Through the Black Hole » VECCHIO – Marco Coppola

VECCHIO – Marco Coppola

Written by Giulio De Gaetano

Una famiglia italiana qualsiasi è riunita attorno al tavolo in attesa di mangiare. L’argomento di conversazione è il nonno, considerato ormai soltanto un peso di cui liberarsi il prima possibile e addirittura una vergogna quando si hanno ospiti in casa.

Dalla stanza accanto, l’anziano ascolta gli sprezzanti commenti dei familiari e viene a sapere che hanno programmato di sbarazzarsi di lui l’indomani, probabilmente facendolo rinchiudere in qualche istituto. Il nonno viene chiamato a tavola. I faticosi respiri del vecchio e una musica nervosa scandiscono la sua camminata verso la vendetta: l’uomo afferra la mannaia vicino ai fornelli e si scaglia contro i parenti. Il giorno successivo arrivano gli impiegati del comune (uno dei quali interpretato da Leo Gullotta) incaricati di andarlo a prendere. Il loro compito, tuttavia, non viene portato a termine …

Marco Coppola tratta un tema delicato e sempre molto attuale come la perdita dell’importanza degli anziani nella società contemporanea, ma lo fa in modo originale e con grottesca ironia. Difficile non simpatizzare per l’anziano non disposto a rinunciare a vivere il tempo che gli rimane secondo la propria volontà, e che è ancora attaccato alla vita e alla libertà. Anche se le difende a modo suo.

Efficacissimo l’uso del bianco e nero e il gioco di luci e ombre, capaci di rendere l’atmosfera ancora più cupa. Il flashback durante il quale l’uomo rivive l’immagine della mannaia insanguinata è l’unico (brevissimo) istante in cui viene usato il colore. VECCHIO risulta originale anche nella sua breve durata, ben diretto e interpretato, grazie ad attori che si sono gettati con entusiasmo nelle mani di Coppola, anche se solo per un giorno, la durata totale delle riprese. Peccato per un finale ambiguo e poco convincente, non all’altezza della prima parte.

Premiato come miglior film Noir, al Tenebria Film Festival 2003, e distribuito in alcune sale italiane dalla Emme Film.

VOTO: 7/10

Regia, produzione, sceneggiatura: Marco Coppola
Cast: Tommaso Bianco, Leo Gullotta, Francesco Di Leva, Peppe Russo, Annapaola Brancia D’Apricena, Rosaria De Cicco, Agostino Chiummariello
Italia, 2001

Posted in drama by Giulio De Gaetano on November 2nd, 2011 at %I:%M %p.

Add a comment

No Replies

Feel free to leave a reply using the form below!


Leave a Reply


Featuring Recent Posts WordPress Widget development by YD

By continuing to use the site or clicking "OK" you agree to the use of cookies. Click on "Info" for more information. Proseguendo la navigazione sul sito o cliccando su "OK", autorizzi l'uso dei cookie. Premi su "info" per ulteriori informazioni. Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "OK" below then you are consenting to this. Un cookie è un breve testo inviato al browser di chi sta navigando da un sito web visitato, e serve a conservare informazioni utili a migliorare l'esperienza utente di navigazione (preferenze geografiche, autenticazioni al sito visitato, stato della sessione, ... ). Ogni cookie è unico per il browser di chi sta navigando. Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione mentre, in caso di utilizzo di elementi grafici che permettono condivisione dei contenuti sui social network/servizi da terze parti (esempio: mappe), questi sono impostati dai webmaster di tali siti per cui afferiscono a loro diretta ed esclusiva responsabilità della stessa terza parte. Chi sta navigando, quindi, può consultare eventuali informazioni sui rispettivi siti internet. Per negare l'utilizzo dei cookie occorre vedere quale browser si sta utilizzando e cercare nella sezione "Aiuto / Help" del browser come disabilitarli. Di seguito un link esemplificativo per disabilitarli su Google Chrome (https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it)

X

© THROUGH THE BLACK HOLE 2012