Through the Black Hole » Documentario

You are currently browsing the Documentario category.

SESSO PERVERSO MONDO VIOLENTO – Bruno Mattei

SESSO PERVERSO MONDO VIOLENTO

Mondo-movie diretto a cavallo tra la fine degli anni settanta e gli inizi degli anni ottanta, conosciuto anche con i fantasiosi (ed esplicativi) titoli di Sexual Aberration o Libidomania 2, Sesso perverso mondo violento si muove lungo la scia di Mondo violento (1962) o Le notti porno del mondo (1977), presentando quindi fint(issim)e scene lussuriose, o pseudo tali, dove il nudo la fa da padrone.

Continue Reading…

Posted gennaio 4th, 2017.

Add a comment

COBAIN: MONTAGE OF HECK – Brett Morgen

COBAIN MONTAGE OF HECK

“La Generazione-X” è il modo in cui venivano chiamati i ragazzi figli del benessere e del progresso degli anni ’80. La frustrazione, la noia, un senso di apatia e una voglia di andare contro il sistema che li aveva partoriti, erano il filo conduttore che animava le loro proteste. Ci fu un’artista che, come loro, covava disagio e voglia di riscatto. Stiamo parlando di Kurt Cobain.

Continue Reading…

Posted maggio 25th, 2015.

Add a comment

MANCANZA-INFERNO – Stefano Odoardi

Un angelo (Angelique Cavallari) si aggira tra le rovine della città abruzzese L’Aquila, avvicinandosi a delle anime che vagano tra le rovine cercando di dare un senso a quanto accaduto o a quanto potrà accadere, vivendo insieme a queste persone attimi quotidiani, nel mezzo della desolazione.

Continue Reading…

Posted gennaio 7th, 2015.

Add a comment

IL PRODUTTORE – Davide Fiorentini

Tony Paganelli decide di divenire sponsor di se stesso, ammaliando attori, tecnici e produttori per coinvolgerli in un film grandioso, dalle enormi prospettive, ricolmo di star provenienti oltreoceano e raccogliendo soldi per una buona causa. I giorni passano, la patina poggiata da Paganelli sul nulla si scopre e tutta la troupe decide di ruotare la telecamera verso l’uomo, facendone diventare protagonista.

Continue Reading…

Posted giugno 9th, 2014.

Add a comment

SANGUE – Pippo Delbono

L’Aquila, distrutta dal terremoto, silenziosa e vuota, dimenticata dallo stato. Questo è l’incipit (discutibile) di Sangue, un viaggio in auto con Giovanni Senzani, uno strano incontro tra due persone così diverse, accomunate dai sentimenti provati l’uno verso la mamma, l’altro verso la moglie.

Continue Reading…

Posted aprile 15th, 2014.

Add a comment

I FANTASMI DI SAN BERILLO – Edoardo Morabito

Catania, l’assolata Sicilia e il quartiere di San Berillo. Siamo nel 1958, il quartiere subisce un repulisti totale che spintona gli abitanti verso la periferia, un vero e proprio “sventramento” dovuto a motivi commerciali, in una terra dove lo zolfo è quanto più simile all’oro. Il 1958 è anche l’anno della Legge Merlin, siglata per regolamentare la prostituzione in Italia; legge che trapianta un vero e proprio mare di prostitute verso il quartiere ormai abbandonato.

Continue Reading…

Posted aprile 9th, 2014.

Add a comment

IN VIAGGIO CON CECILIA – Mariangela Barbanente, Cecilia Mangini

La Puglia è la sua bellezza, in qualche modo eterna ma non per strutture dalla portata intercontinentale (come il Colosseo o la Torre di Pisa), quanto per un’atmosfera unica che sembra trascinare nell’aree un odore antico, sapore di terra accarezzata dal sole e coccolata dal mare. Una regione turistica dove sono coltivate contraddizioni su contraddizioni, come in altre terre della nostra penisola.

Continue Reading…

Posted marzo 31st, 2014.

Add a comment

IL MISTERO DI DANTE – Louis Nero

Il mistero di Dante è il sesto lungometraggio di Louis Nero che, dopo un personaggio molto forte, carismatico, ricco di luci ma soprattutto di ombre come Rasputin, si è dedicato con l’entusiasmo e la passione che lo contraddistinguono, allo studio di un altro personaggio molto complesso: Dante Alighieri (F. Murray Abraham).

Continue Reading…

Posted febbraio 7th, 2014.

Add a comment

WHAT IS LEFT? – Gustav Hofer, Luca Ragazzi

Un corteo come un enorme essere che si insinua dentro i luoghi della politica, manifestazioni pubbliche dove voci di protesta tuonano fiere ed esultanti, cori indignati che si mescolano a brusii di approvazione, parole scambiate senza filtri per cercare di digerire un malessere. Che cosa è rimasto della sinistra italiana?

Continue Reading…

Posted gennaio 28th, 2014.

Add a comment